col rumore dei jeans che non capirono

Laura era scesa di buon mattino
il sorriso stampato sul casco
la moto appena dietro la patente nuova

dal balcone i fiori
tentavano il ritmo del tempo
col sentimento del vento

anche l’aria era convinta del sole
solo una nuvola sosteneva
il grigio del cielo

era bella Laura,
di quella bellezza che non ti accorgi,
sottile nel suo corpo abituato
ai vent’anni
amava il suo giovane mestiere,
le stagioni attaccate sulle magliette
i capelli corti di salgemma

e non si aspettava tutte quelle mani
a misurare il suo corpo
tra il mattone del tabacchino
e l’insegna della rosticceria

stretta alle cosce
col rumore dei jeans che non capirono
graffiò la strada
e vide nel sangue l’indifferenza degli occhi,
i colori del miele scivolare lontano
insieme all’insegna della vita

poi una sirena divenne grido
stringendo la sua corsa
con altre mani

-qualcuno raccogliendo
il gesto dei passanti
ne fece notizia

 

Annunci

17 pensieri su “col rumore dei jeans che non capirono

  1. La quarta e la sesta strofa non mi sconfinferano completamente, cronachismo in forte contrasto con la semplicità sublime e poetica delle altre strofe, prova a rileggerla togliendole completamente. Ciao

    Mi piace

  2. bellissima la descrizione che hai dato a questa giovane ragazza, saper vedere con gli occhi della poesia la vita stessa, dona ad essa una prospettiva nuova..
    Complimenti per il tuo poetare!

    Mi piace

    1. Grazie Massimo, dici bene : quante volte la bellezza viene violata e io aggiungo anche troppo spesso viene violata due volte, dall’azione e dall’indifferenza. Ciao

      Mi piace

    1. il meraviglioso mondo di Amelie, uno dei miei film preferiti e che dire di Tiersen, un grande. Mi sembrava l’atmosfera giusta per inserire questo brano, triste e malinconico nel suo andare ricorda i passi di Laura e il doloroso cammino a cui va incontro. Grazie e ciao

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...