sarà che a sentirla addosso
la tua vista ha troppe coordinate a sud
per sentirmi a nord

sarà che la strada ha bisogno
dei tuoi occhi e di ginestre
in verticale per non cadere

ma è solo con le anticipazione d’agosto
che i miei anni recuperano
il calore della sabbia

poi sarà la nostalgia
a replicare altri luoghi,
a mutarsi in frequenze friulane

ma non sarebbe abitudine
se il vento di tramontana
provasse ancora la maestria delle curve

/della piazza m’incanta
la memoria delle panchine
e il senso d’acqua a meridione

Annunci