Il tempo ruota intorno a poche primavere

Il tempo ruota intorno a poche primavere
come le pagine al vento.
Tra le foglie dei numeri a contare giorni,
per reclutare ancora un viaggio.

Giorni ricchi, dove odorarsi all’infinito.
Per credersi estate, gioco di bambini,
per sempre magia.

E basta un fuoco di stelle,
due braci per stringersi a crepapelle,
qualche impeto di piatti.
Un sospiro d’ulivi e le balconate di sedie
a ritrovare gli anni.

Anni di leggera illusione
e gambe veloci a cogliere chilometri
e chilometri di cielo.

Poi di nuovo un ritaglio di porta.

E scale per lacrimare.
Tra le ossa stanche di madre
e un abbraccio di capelli bianchi.

Annunci

23 pensieri riguardo “Il tempo ruota intorno a poche primavere

  1. sei tornato dalle vacanze, Sarino? ricco di ricordi da fermare con parole, forte della gioventù rivissuta e malinconico nonostante i respiri di cielo e di mare….

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...