mentre un sorriso si accende

Stringimi la mano stanotte
senza che io ne sappia ragione.
Tienila con te per mille e mille sogni
senza nessuna paura,
come se la finestra
fosse un brivido distratto dal vento.

E dammi gli occhi spiegati al nuovo,
come riferimenti intatti, sguardi o nuvole
sopra il mio bacio silenzioso.

Battito a ogni mia piccola agitazione
a restituire l’effetto dei lampioni,
palpebra e foglia quando accadono
come arrivo e partenza di lancette.

Allora dirò che al volto
solo il tuo riflesso mi sarà continuazione,
che alla voce
solo le tue parole sapranno di esistere.

Che a reggere quest’alba dalle mani tese
sarà il cielo concesso,
volo d’ali quando sposti i capelli.

Mentre un sorriso si accende
e si commuove d’aria il solito blues.

Annunci

29 pensieri su “mentre un sorriso si accende

  1. tocca il più profondo del cuore e lascia un saegno nella mente questa poesia.
    ‘Allora dirò che al volto
    solo il tuo riflesso mi sarà continuazione,
    che alla voce
    solo le tue parole sapranno di esistere.’
    veramente splendida questa immagine.
    Ciao

    Liked by 1 persona

  2. Assolutamente straordinaria per bellezza e intensità. Sei magico caro Sarino!!! Bravo. E la chiusa mi piace tantissimo. Ti abbraccio forte amico mio, grande poeta. Isabella

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...