una sola manciata di pioggia mite

Prendimi come gli alberi il viaggio dei chilometri
e con tutta la velocità dell’assenza
stringimi ai banchi della sera,
tienimi con l’incanto delle mani
quando misurano l’ampiezza dei lampioni.

Rendimi le ombre dei passi
tanto da mostrarmi inchiostro alla carta,
proprio ora che il cammino
ha ancora un filo di strada da proteggere.

E stammi agli occhi anche senza significato,
basta che sia infinita simpatia
la profondità delle tue sponde.
Scendi sui miei anni col mare in affluenza,
entrando come l’onda a riva
mentre sceglie un nuovo avvento.

Dammi una sola manciata di pioggia mite
per essere ancora un’intuizione di tracce
quando vanno come una sedia sola.

Allora dirò che non mi basterà solo un cuore
per assaggiare le note luccicanti delle labbra.
E nemmeno una, cento, mille vite
per ripetere al cielo il tuo amore che tengo in fiore.

Dirò che mi basterà un giorno,
un qualunque istante d’immutabile purezza.

-dedicata a mia moglie

Annunci

23 pensieri su “una sola manciata di pioggia mite

  1. “per ripetere al cielo il tuo amore che tengo in fiore.”Su tutti è quello che dice la bellezza di questo amore. Davvero una dedica speciale, scritta col cuore. Quali e quante parole sa trovare un cuore innamorato! 🙂

    Liked by 1 persona

  2. una dedica d’infinita bellezza. Ogni donna meriterebbe di ricevere dal proprio compagno versi così sentiti e profondi, versi dove la bellezza del vero Amore viene celebrata nell’umiltà di un verso, nella grandezza di un sentimento che si rinnova come acqua di fonte.
    Complimenti, lirica eccellente!!

    Mi piace

    1. grazie Max, mia moglie non sta attraversando un bel periodo e allora provo a regalarle un pò di serenità attraverso questi versi che sono farina del suo sacco, essendomi musa e compagna di vita! Ciao

      Mi piace

  3. Sono incantata e non è facile sai…
    Leggo tanti versi banali e di rado liriche di questa bellezza.
    Hai saputo coniugare il cuore e l’anima con la natura, come se l’uno si riflettesse nell’altra.
    Bravo.
    La tua precedente volevo trasformarla in video: hai mai visto i miei montaggi su poesia?

    Liked by 1 persona

    1. no! Ma devo recuperare assolutamente. Sarei onorato se tu volessi montarne qualcuna in video! Le mie poesie da come hai letto non sono molto fruibili, qualcuno mi rimprovera una certa ermeticità

      Mi piace

  4. Sai cosa ti dico? Dietro ad un poeta c’è sempre una grande donna!
    Tua moglie dev’essere una persona decisamente splendida!
    E’ una poesia di una dolcezza inebriante ” scendi sui miei anni col mare in affluenza, entrando come l’onda a riva mentre sceglie un nuovo avvento”
    Sono parole che ti colmano il cuore!
    Un caro saluto
    Adriana

    Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...