mediani

il cuore era abbastanza nuovo per innalzare castelli noi del resto apparivamo giganti accettavamo le rimesse come fossero diagonali e ripartenze : il campo aveva le porte di mare due reti per riempire il mondo e qualche calcio di scogli ci rendeva capitani non conoscevamo panchine le tattiche di contropiede erano le prospettive per resistere … Continua a leggere mediani

Annunci

il tempo sogna panchine

e io che non so di cammino m’invento a est indovinando il giorno (e nel vedere mi scopro ovvio e controvento, alla rinfusa a volte) il bar è sempre lì, a sud del caffè altri tempi e luminarie fedeli ignorano il colore della pioggia anche Nicola prova qualche appunto : due bicchieri e un forse, … Continua a leggere il tempo sogna panchine

spesso teorie e poster

noi, piccoli uomini dalle voglie di mandarino un’ultima partita e le diligenze ferme nei vicoli noi che su quella via abitavamo da tempo, la prima barba (appena un segno di lametta) due occhi grandi di ragazze, tante direzioni spesso teorie e poster sospendevano il mare in qualcosa simile al temporale : marciapiedi complicati e qualche … Continua a leggere spesso teorie e poster

un brano dei Police e la Fiat 128

Quante sere a ridere delle battute di Dante, a guardare Rocco aprire il giorno imbrattato di farina e Charlie nei suoi denti gialli a rovistare storie dalla “Merica” delle imprese di Gregorio due minuti di mondo in cima ai vent’anni e tante sera a forma di diecimila lire, gli appostamenti al monumento e le ragazze … Continua a leggere un brano dei Police e la Fiat 128